TRADITIONAL DIOXIN CLEANUP SYSTEM

Il tradizionale sistema di pulizia con diossina di PrepLinc automatizza la procedura di pulizia con diossina in più passaggi. PrepLinc SPEi I moduli colonna consentono il flusso da una colonna all’altra. Le eluizioni possono fluire, bypassare o invertire l’eluizione attraverso qualsiasi modulo colonna. Le frazioni possono essere raccolte o trasferite su AccuVap per la concentrazione.

L’aggiunta di AccuVap consente di raccogliere il campione tra i passaggi in modo da ridurre le quantità di sorbente e le colonne sono meno costose. Il metodo tradizionale di pulizia della silice, dell’allumina e del carbonio con l’eluizione inversa degli analiti di diossina in AccuVap per la concentrazione iniziale è completamente automatizzato con questa configurazione.

Compatibilità del metodo

Automatizza la preparazione dei campioni per i metodi EPA 1613 e 8290

Compaitiblity della cartuccia

Usa le colonne SPE di molti produttori o addirittura impacchettali.

Concentrati tra i passaggi

Il modulo AccuVap fornisce la concentrazione di campione necessaria tra ogni fase di pulizia per ottenere la preparazione non presidiata del campione di diossina.

Eluizione inversa

L’unico sistema SPE automatizzato che offre eluizione inversa attraverso qualsiasi cartuccia in qualsiasi fase del metodo.

Pressione positiva

L’uso dell’iniezione del campione a pressione positiva e delle eluizioni del solvente è preciso e ripetibile. Il monitoraggio della pressione protegge campioni e apparecchiature.

Programmazione del metodo

Questo processo molto complesso per la pulizia di campioni per l’analisi di PCB, PBDE, PCDD e PCDF può essere realizzato in due metodi SPEi utilizzando il software PrepLinc ™.

Il metodo 1 è un metodo a 3 colonne che inietta il campione attraverso le colonne di silice (SPM1) e allumina (SPM 2) in AccuVap ™. Un’eluizione scorre attraverso la silice e l’allumina verso AccuVap. Una seconda frazione scorre attraverso tutte e tre le colonne verso AccuVap. Una terza frazione scorre attraverso Alumina e Carbon verso AccuVap. E una quarta frazione opzionale scorre proprio attraverso la colonna di carbonio verso AccuVap. Le frazioni vengono trattenute nella camera per essere combinate con la successiva eluizione. Questa frazione contiene tutti i PCB e PBDE.

Il metodo 1 potrebbe essere suddiviso in due metodi se si desidera analizzare una delle prime 4 frazioni separatamente.

Il metodo 2 è un metodo a colonna singola in cui Toluene viene eluito al contrario attraverso la colonna Carbon (SPM 3) e inviato ad AccuVap ™ per la concentrazione. La frazione concentrata viene scambiata e trasferita in una fiala separata per l’analisi di PCDD e PCDF.

Il metodo Linc per questo processo crea un metodo in più passaggi tra i due metodi SPEi. Nella schermata Sequenza, vengono definite le posizioni delle colonne del vassoio e SPM per il primo campione e quando vengono aggiunti più campioni alla sequenza, le posizioni per i campioni aggiuntivi vengono automaticamente indicizzate. La programmazione per un processo di preparazione dei campioni molto complesso è diventata semplice!



MODIFIED POPS PREP SYSTEM

Il sistema di pulizia con diossina modificata persistente PrepLinc ™ e inquinanti organici L’aggiunta del modulo di pulizia GPC offre un’altra opzione di tecnica di pulizia in modo che la preparazione del campione possa essere personalizzata per situazioni uniche di matrice e analiti. L’aggiunta di AccuVap ™ consente di concentrare il campione tra i vari passaggi in modo da ridurre le quantità di assorbente e ridurre il costo delle colonne.

Aggiunta della pulizia GPC

Il modulo GPC PrepLinc ™ con iniezione diretta offre la possibilità di utilizzare questo passaggio di pulizia in blocco per sostituire o migliorare altri passaggi di pulizia tradizionali specifici per matrici diverse.

 

 
Esempio di metodo

Utilizzando l’Editor di Linc nel software, è possibile collegare quattro diversi metodi che coinvolgono moduli diversi per eseguire insieme come un unico metodo.

Per questa applicazione abbiamo un metodo per (1) condizionare la cartuccia di allumina; (2) Pulizia GPC su AccuVap ™ e uscita sulla cartuccia SPE; (3) Eluizione attraverso la stessa cartuccia SPE ad AccuVap ™ e raccolta in una fiala; e (4) eluizione attraverso la stessa cartuccia SPE con un solvente diverso da AccuVap ™ e raccolta in una fiala diversa.

error: Content is protected !!